RIDUZIONE RIFIUTO ORGANICO FINO AL 90%

Ideale per le politiche di “ZERO WASTE” e Acquisti Pubblici Verdi (GPP)

È la soluzione più moderna e innovativa per ridurre gli scarti (rifiuti) organici fino al 90% del loro peso e volume.

Il tutto avviene direttamente alla Fonte dove lo scarto è prodotto e conservato in attesa di essere immesso nella filiera della raccolta differenziata come Rifiuto umido-organico…

Gestisce qualsiasi scarto umido-organico compresi piatti, bicchieri e posate biodegradabili-compostabili. Semplice da usare, non necessita di nessun additivo chimico o acqua. Ecodyger restituisce alla fine di ogni ciclo un residuo solido secco pari al 10-30% dello scarto originale.

È una vera risorsa naturale: concime organo-minerale impiegabile in agricoltura, ambito orto-floro vivaistico e giardinaggio e come valido ammendante capace di correggere le qualità idriche e traspiranti di terreni argillosi, sabbiosi, ecc…

Ecodyger è progettato per trattare quasi la totalità degli scarti organici: frutta, verdura, uova, riso, pasta, pane, carne, pesce, tutte le tipologie di ossi (stinco maiale incluso), conchiglie e molluschi.
Può trattare anche tutti i nuovi materiali biodegradabili-compostabili (piatti, bicchieri, posate e vassoi), compresi i tovaglioli di carta, solitamente utilizzati nel ristorazione collettiva.

Ecodyger rigenera gli scarti organici con un ciclo che dura circa 7 ore.