BLOG2021-06-14T16:43:47+02:00

L’Ecocidio è sotto i nostri occhi: è pari ad un genocidio nei confronti della Biosfera.

La più grande biodiversità del pianeta L’Amazzonia è una regione vasta, caratterizzata da una foresta pluviale; è la prima delle Nuove sette meraviglie del mondo naturali ed è chiamata il polmone verde del nostro Pianeta. Con una superficie di 6 milioni di km2 suddivisa tra 9 Paesi, la foresta amazzonica è per estensione la seconda al mondo dopo la taiga russo-siberiana, ma ospita una biodiversità maggiore di qualsiasi altra foresta tropicale: circa 105.500 specie diverse tra invertebrati, pesci, uccelli, mammiferi,

Maggio 28th, 2021|

Criteri ESG e Società Benefit: di cosa si tratta?

Il modo di pensare alle aziende è cambiato negli ultimi anni. Stakeholder, investitori e il mercato osservano le società con occhi nuovi, le giudicano in base ad aspetti che un tempo non erano considerati e che si possono riassumere nella capacità dell’impresa di creare valore. Con creazione di valore si intende la capacità di una società di soddisfare i bisogni di tutti coloro che vengono influenzati, in maniera diretta o indiretta, dalla vita aziendale. Quando si prende in considerazione questo aspetto,

Maggio 20th, 2021|

Resta sempre aggiornato con noi!

Tematiche

Le notizie più rilevanti sui temi di Green Economy, Green Deal, Carbon Free, Circular Economy, sostenibilità, vantaggi e risparmi per le imprese. Un osservatorio sul futuro per operare le scelte migliori.

In anteprima per te

Ogni mese una selezione dei migliori articoli del nostro Blog.

Ottima idea!

Accetto la Privacy Policy Ecodyger

La grande distribuzione senza rifiuti alimentari

Ogni cittadino europeo, ogni anno, produce 173 kg di rifiuti alimentari, che si traducono in 88 milioni di tonnellate in tutta l’unione. La produzione e lo smaltimento di questi rifiuti alimentari sono la causa dell’emissione annuale di 170 milioni di tonnellate di CO2 e dell’8% dei gas serra totali prodotti dall’uomo (dati FAO). Lo spreco è per definizione inutile e ricade su tutta la filiera: il consumo di risorse naturali, acqua, suolo, concimi, mangimi e trasporto. Solo in Italia si parla

Febbraio 23rd, 2021|

L’impatto delle imprese agroalimentari sull’ambiente

Hai mai sentito parlare al telegiornale, in radio o su una rivista, di cambiamento climatico? Quando sentiamo queste parole, cosa passa per la testa a ognuno di noi? Probabilmente, ci vengono in mente i mezzi di trasporto, le emissioni delle automobili o degli aerei. Oppure pensiamo in positivo agli impianti fotovoltaici, alle turbine eoliche e alle altre energie rinnovabili. Sicuramente, tutti noi siamo a conoscenza dei ghiacciai che si sciolgono, del riscaldamento globale e dell’estinzione di specie animali e vegetali. Quando

Febbraio 15th, 2021|

Lo spreco alimentare: la prevenzione come soluzione

Oggi, 5 febbraio 2021 si celebra l’ottava Giornata nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare, organizzata dal Ministero dell’Ambiente in collaborazione con la campagna Spreco Zero e l’Università di Bologna – Distal. Dobbiamo aprire gli occhi e comprendere la grandezza del problema che abbiamo di fronte. Il 26% dei prodotti alimentari di tutto il mondo viene sprecato e diventa rifiuto. 690 milioni di persone soffrono la fame, noi deterioriamo gli ecosistemi ed esauriamo le risorse. Ogni anno utilizziamo un terzo della superficie

Febbraio 5th, 2021|

Vantaggi per una città

Ci sono quasi 8 miliardi di persone su questo pianeta. Nei paesi ad alto reddito più dell’80% abita in città. Ognuno di noi vive. Ognuno di noi pretende, consuma, spreca e lascia un’impronta in questo mondo. La barriera corallina muore, i ghiacciai si sciolgono, gli animali di estinguono, e noi? Non facciamo nulla o facciamo troppo? La crisi ambientale è un fenomeno reale ed è colpa nostra, abbiamo perso il legame con il pianeta: deforestazioni, eccesso di consumo,

Febbraio 1st, 2021|

Fondazione per lo sviluppo sostenibile: presentati i nuovi soci, Ecodyger c’è.

Sono stati presentati i nuovi soci della Fondazione per lo sviluppo sostenibile: tra questi spicca Ecodyger, insieme a realtà come illycaffe SpA, IRENSpA e Confindustria Cisambiente.La Fondazione per lo sviluppo sostenibile è un autorevole punto di riferimento per i principali settori e protagonisti della green economy: l’economia di uno sviluppo sostenibile. Dispone di un patrimonio di esperienze, di conoscenza e di credibilità, acquisito con anni di serio lavoro, che viene messo al servizio di un impegno civile

Luglio 30th, 2020|

Carbon neutrality: verso un’economia ad emissioni zero

Carbon neutral è il termine anglosassone tradotto in italiano con “zero emissioni” che evidenzia uno scenario in cui il saldo di emissioni rilasciate nell’atmosfera è minore o uguale a zero. La “carbon neutrality” si ottiene con la transizione energetica dall’utilizzo intensivo di fonti fossili (con rilascio di Co2) all’uso di fonti rinnovabili. Dai produttori di vernici e dall'industria zootecnica, alle banche e agli sviluppatori, sempre più aziende nei settori più disparati stanno annunciando piani per diventare

Luglio 7th, 2020|

Un modello per il Futuro del Pianeta “new green deal”

Il modello economico attuale non sembra avere futuro: il consumo forsennato di risorse impoverisce il Pianeta, rendendolo sempre più inquinato, meno adatto alla vita e aumentando le diseguaglianze sociali. Bisogna pensare in modo globale e coerente, sviluppando una nuova economia di prodotti pensati per il riutilizzo, modulari, versatili, che impieghino fonti energetiche rinnovabili e concludano il loro ciclo vita in filiere di recupero. La transizione dell’economia da lineare a circolare è auspicabile nella speranza che vadano

Giugno 3rd, 2020|

Green New Deal: rinascita e crescita passano dalla sostenibilità

Green New Deal: la proposta americana Il Green New Deal nasce negli Stati Uniti su istanze democratiche già negli anni 90 ed è in primo luogo la risposta (un patto) di fronte all’emergenza dei cambiamenti climatici e delle disuguaglianze sociali. Il nome fa riferimento al New Deal, un insieme di riforme sociali ed economiche e progetti di lavori pubblici intrapresi dal presidente Franklin D. Roosevelt per far fronte alla Grande Depressione. Il New Deal verde combina l’approccio economico di Roosevelt, spostandosi

Maggio 13th, 2020|

Un manifesto da 110 e lode che coinvolge il mondo delle imprese

Ronchi: “l’economia del futuro non può che essere green, decarbonizzata e circolare”. Fare attenzione a non cadere dalla padella della pandemia alla brace della crisi climatica Il Manifesto per “Uscire dalla pandemia con un nuovo Green Deal per l’Italia” ha una particolare importanza e una peculiarità, rilevante a livello nazionale ed europeo: è promosso da ben 110 esponenti, di primo piano, di importanti imprese e organizzazioni rappresentative di rilevanti settori economici. Un così vasto e rappresentativo coinvolgimento del mondo delle

Maggio 8th, 2020|

ECODYGER È PARTNER DI GNV PER L’INIZIATIVA “NAVE OSPEDALE”

COMUNICATO STAMPA ECODYGER È PARTNER DI GNV PER L’INIZIATIVA DELLA M/N SPLENDID CONVERTITA IN “NAVE OSPEDALE” I macchinari ECODYGER permettono alla Compagnia di gestire in maniera sostenibile i rifiuti umido-organici compiendo una fondamentale opera di sanificazione. Varese - Milano, 28 aprile 2020 Anche ECODYGER (ecodyger.com) fa parte del gruppo di partner tecnologici dell'iniziativa di GNV (Grandi Navi Veloci, gnv.it) che ha messo a disposizione della collettività la motonave Splendid convertita a "nave ospedale". L’Azienda di Varese dà il proprio contributo supportando questa iniziativa con i propri macchinari

Aprile 28th, 2020|

Igiene a prova di microbi e patogeni

In un momento di grande difficoltà e attenzione riscopriamo l’importanza della Sanificazione e di quanto sia un aspetto importante nell’ igiene delle attività quotidiane. Sanificazione: facciamo chiarezza Per Sanificazione si intende un intervento che si propone di eliminare totalmente qualsiasi batterio ed agente contaminante che con le comuni pulizie non è possibile rimuovere. La sanificazione si attua per riportare il carico microbico nell’alveo di standard di igiene accettabili ed ottimali che dipendono dalla destinazione d'uso degli ambienti interessati. La sanificazione

Aprile 17th, 2020|

Da traghetto a nave ospedale: la nuova avventura della Gnv Splendid

Lunedì 23 marzo 2020 è stata consegnata la nostra M/n Splendid alla Regione Liguria, pronta ad accogliere i primi 25 pazienti a partire . Il progetto è stato messo a punto in stretto coordinamento con ASL e Protezione Civile; grazie a tutti i colleghi per la professionalità e il lavoro, e ai partner che hanno messo a disposizione prodotti e servizi: in pochi giorni siamo riusciti a realizzare un progetto importante per contrastare questa emergenza! Ecodyger fa parte del gruppo

Aprile 16th, 2020|

Rifiuti organici: trattarli alla fonte per essere veramente “circular

I rifiuti organici sono composti da tutte le sostanze di origine vegetale o animale (residui di cucina, verde pubblico o privato, etc…) che ogni giorno rappresentano circa il 40% (*) dei rifiuti solidi urbani. Per via del loro essere umidi, generano problematiche di percolazione, elevati costi (ed emissioni nocive) nell’incenerimento, sono inclini a fermentare e producono cattivi odori. In generale, i rifiuti alimentari, tra quelli organici, sono i più difficili da gestire e trattare e con loro si corre facilmente

Febbraio 21st, 2020|